Primavera 2014

Palazzo Centurione Pallavicini
 

Anche nella Primavera 2014 vi accompagneremo alla scoperta di Genova.

Consultate il nostro programma che presenta appuntamenti settimanali, dedicati soprattutto alle mostre temporanee in corso in città e ad alcuni interni, normalmente non visibili, dei Palazzi dei Rolli.

A partire da aprile escursioni fuori porta in Emilia e in Toscana.

Vi aspettiamo!

 

 

 

Luoghi inaspettati

Villa Canali Gaslini facciata

Il 5 ottobre abbiamo visitato Villa Canali Gaslini, stupenda residenza in stile eclettico opera di Gino Coppedè.

La villa è oggi sede della Fondazione Gaslini e si trova al centro di un rigoglioso giardino con piante esotiche e mediterranee.

Gli interni presentano una straordinaria varietà di ceramiche, ferri battuti, mobili, decorazioni, che sono esempio del lussureggiante stile Coppedè.

Ci torneremo presto, per permettere ad un numero maggiore di soci di stupirsi di fronte ad una bellezza nascosta e inaspettata.

Villa Canali Gaslini - portineria, laggioni

Presepi a Santa Margherita Ligure

La visita guidata del 29 dicembre 2010 ci accompagnato attraverso l’antica viabilità e le creuse di Santa Margherita. Abbiamo scoperto insieme la Basilica di Santa Margherita di Antiochia, con belle tele secentesche e ricchissimi marmi, la piccola Chiesa dei Cappuccini, con arredi barocchi in legno e l’Oratorio di Sant’Erasmo.

Presepe della Basilica di Santa Margherita

Nella nostra passeggiata abbiamo incontrato quattro presepi fra loro molto diversi: quello della Basilica è un semplice allestimento con belle statuine lignee tradizionali, molto ben conservate; nella Chiesa dei Cappuccini è un presepe tradizionale e nell’Oratorio si ammira un grande inaspettato presepe, ambientato nella Baia di Corte, prima della costruzione della passeggiata a mare.

In questi giorni chi visita Santa Margherita può vedere anche un bel presepe meccanizzato, con grandi statue che mettono in scena molte attività tradizionali… allestito sui banchi di un fruttivendolo del centro storico (Via Palestro).

Per antiche botteghe a Natale

Con una guida turistica abilitata nel centro storico

Genova, Pietro Romanengo fu Stefano. Foto di M. Ceccarini

Giovedì 16 dicembre 2010 una passeggiata attraverso botteghe storiche ci ha portato all’ottocentesco Caffè Pasticceria Mangini, dove ci attendevano pasticcini e bevande calde  in una saletta  tutta per noi, quella dedicata a Sandro Pertini, il più famoso tra i frequentatori del locale.

Genova è ricca di negozi antichi, che testimoniano di epoche passate e rappresentano una vera carrellata di stili: dal barocchetto, al liberty, al déco.

Visitando Genova – Novembre 2010

Guide turistiche a Villa Rosazza lo Scoglietto, Di Negro, Genova

Villa Rosazza lo Scoglietto. Telamone del ninfeo cinquecentesco.

Anche a novembre molte sono state le mete delle nostre visite guidate in città.

Fra le altre la Chiesa di San Francesco di Albaro, di cui vi mostriamo il bellissimo gruppo scultoreo, opera di A. M. Maragliano e la Villa Rosazza lo Scoglietto a Dinegro, con il suo interessantissimo ninfeo.

Visita guidata San Francesco di Albaro, Genova

San Francesco di Albaro, gruppo scultoreo

Dalla collina di San Martino a San Giuliano attraverso l’antica viabilità

VENERDI’ 16 APRILE, ORE 15.15
Dalla collina di San Martino a San Giuliano attraverso l’antica viabilità
Uno dei percorsi pedonali più affascinanti di Genova, attraverso creuze bellissime,nascoste tra mura e alberi secolari, nel contesto degli eleganti quartieri del Levante cittadino. Passeremo lungo ville, giardini, l’antico forte di San Martino fino all’imponente complesso abbaziale di San Giuliano su Corso Italia Un itinerario assolutamente da non perdere! Passeggiata in discesa della durata di circa 2 ore. Consigliate scarpe comode o da ginnastica. Appuntamento di fronte alla Chiesa di San Martino, V. Lagustena (bus 44). Prenotazione obbligatoria.

I parchi di Nervi e “Pubblicità e Propaganda. Ceramica e Grafica Futuriste” alla Wolfsoniana

SABATO 10 APRILE, ORE 15.00
I parchi di Nervi e “Pubblicità e Propaganda. Ceramica e Grafica Futuriste” alla Wolfsoniana

Una passeggiata attraverso il più grande parco urbano sul mare del Mediterraneo rievoca la storia di antiche residenze di villa aristocratiche e offre l’opportunità di ammirare svariate specie arboree, in un contesto ambientale bellissimo. La mostra “Pubblicità e Propaganda. Ceramica e Grafica Futuriste” presenta uno spaccato sui messaggi veicolati dalla produzione ceramica d’avanguardia degli anni Venti e Trenta, realizzata in gran parte nei laboratori albisolesi. Compatibilmente con altri impegni, ci accoglierà il curatore, Dott. G. Franzone. Appuntamento di fronte alla Villa Grimaldi Fassio (Via Capolungo 9 – bus 17 o treno + tratto a piedi) Prenotazione obbligatoria!

Visualizzazione ingrandita della mappa